Palermo, 11 feb. (AdnKronos) - "Ad Eraclea Minoa l'erosione costiera ha aggredito la spiaggia, le sue dune ed anche il boschetto. Dagli anni 80 ad oggi sono spariti più di 150 metri di spiaggia e circa 50 metri di boschetto". E' la denuncia dell'associazione Mareamico. "A seguito delle proteste di Mareamico la Regione Sicilia ha realizzato, approvato e finanziato un progetto di oltre 4 milioni di euro per salvare ciò che resta di una delle più belle spiagge siciliane. Ma ad oggi ancora non si è visto nulla di concreto. Purtroppo i tempi della burocrazia sono diversi dai tempi della natura", dicono dall'associazione.

Fonte AdnKronos
CONDIVIDI