Roma, 14 feb. (Labitalia) - Una banca a portata di sportello. E' l'Atm (Automated teller machine) ovvero gli sportelli automatici che diventano sempre più interfacce per i clienti che possono così svolgere più operazioni in autonomia. Ha poco più di mezzo secolo, eppure negli anni lo sportello atm, comunemente chiamato bancomat, si è arricchito continuamente di nuove funzionalità e oggi si affianca ad altri strumenti utilizzati per effettuare pagamenti elettronici, come le carte prepagate e le carte di credito, il versamento di contanti o assegni.

Fonte AdnKronos
CONDIVIDI