Milano, 15 gen. (AdnKronos) - Api, l’associazione delle piccole e medie industrie, e la Camera di Commercio Italiana per l’Ungheria hanno firmato un accordo di collaborazione per creare nuove opportunità di sviluppo per le pmi in Italia e Ungheria, attraverso la promozione di servizi e la realizzazione di progetti congiunti. "Con questa intesa -ha spiegato Daniele Guerzoni, vice presidente di Api- si consolida la collaborazione recentemente avviata e finalizzata allo sviluppo dei rapporti tra le imprese dei due Paesi. Sarà un’ulteriore opportunità di business per le associate in una nazione in costante sviluppo economico. Per Api è fondamentale creare sinergie con istituzioni italiane ed estere per supportare le pmi nell’accesso e crescita in nuovi mercati. La Camera di Commercio Italiana per l’Ungheria è senz’altro un partner con cui costruire solide basi per l’internazionalizzazione".

Fonte AdnKronos
CONDIVIDI