Roma, 12 feb. (AdnKronos) - "Secondo noi quei soldi andrebbero usati diversamente. D’altronde, a fronte di una analisi economica negativa per 7-8 miliardi, a seconda degli scenari, l’analisi giuridica ci dice che rinunciare all’opera ci potrebbe costare alcune centinaia di milioni, mentre la gran parte dei fondi Ue in ballo potrebbe comunque essere oggetto di una nuova negoziazione politica. A parte vanno considerati gli esborsi per l’adeguamento del Frejus, tutti da definire perché ancora manca una progettazione Rfi". Così in una nota il ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Danilo Toninelli commentando l'analisi costi e benefici sulla Torino - Lione diffusi oggi dal Mit.

Fonte AdnKronos
CONDIVIDI