Roma, 12 feb. (AdnKronos) - "Il governo ha deciso sul Venezuela di assumere una posizione da Ponzio Pilato che di fatto tradisce gli italiani del Venezuela, ponendo l’Italia sulle posizioni dei Paesi autoritari e per la prima volta in rottura con i nostri partner europei e i nostri tradizionali alleati occidentali. E' evidente che è prevalsa la posizione castrista di Cinquestelle che sempre si schiera al fianco dei dittatori e dei Paesi illiberali, tanto più grave in questo caso perché contro gli interessi e le grida d’aiuto di due milioni di oriundi italiani". Lo afferma il senatore di Fratelli d'Italia Adolfo Urso.

Fonte AdnKronos
CONDIVIDI