Scope Ratings, la prima agenzia di rating  europea, conferma il rating A- dell'Italia ma rivede l'outlook da  stabile a negativo. A pesare, si legge in una nota, "il progressivo  scivolamento dell'Italia verso un panorama politico in favore di  gruppi anti-sistema, aumentando incertezza politica e instabilità". 

Sviluppi che "potrebbero persistere anche oltre la singola nuova  amministrazione con potenziali implicazioni di lungo periodo per le  direttive della politica". Perplessità anche in merito al programma  politico del nuovo governo Lega-M5S: anche se fosse attuato solo  parzialmente "potrebbe avere significative conseguenze in assenza di  fattori di compensazione, dati i preesistenti problemi di  sostenibilità del debito" del paese, avverte l'agenzia di rating.        

CONDIVIDI