L'ipotesi di uno stallo politico in  Italia e di un Governo Lega-M5S non preoccupa Ennio Doris, presidente  di Banca Mediolanum. "La politica non mi preoccupa dobbiamo guardare  all'economia e l'Italia sta crescendo trascinata soprattutto dalla  crescita dell'economia mondiale", dice a margine di un convegno sui  Pir organizzato da Intermonte.       

"Abbiamo avuto un incremento delle esportazioni superiore alla  Germania e il doppio della Francia. E siccome l'effetto delle export  ha trainato l'economia, quel leggero calo della disoccupazione sta  portando una leggerissima crescita dei consumi e quindi anche i  consumi interni cominciano a dare il loro contributo".       

Doris parla di "crescita cinese" per alcune industrie del Veneto e  della Lombardia, con tassi di crescita superiori al 5-6%. "Quando  cresce il Nord, piano piano - sottolinea - questo si trasferisce al  Sud, che è un fornitore, oppure se non altro si inizia a vedere nei  consumi".     

CONDIVIDI