"Matteo Renzi commenta i dati Istat sulla  pressione fiscale e scrive felice che dal 2012 al 2017 le tasse sono  scese del 2%. Peccato che non riesca a capire i dati che legge. La  pressione fiscale è il rapporto tra entrate fiscali e Pil, tra il 2012 e il 2017 il Pil è cresciuto di più del 3%. Se la pressione fiscale è  diminuita solo del 2% vuol dire che le tasse sono aumentate, non  diminuite. Gli italiani lo sanno bene. Ci penseremo noi a ridurre  veramente le tasse quando andremo al governo". Lo scrive su Facebook  il presidente e candidato premier di Fratelli d'Italia, Giorgia  Meloni.   

CONDIVIDI