Per approvare la manovra economica, si  profila una maratona ininterrotta da oggi pomeriggio alle 17:30,  quando inizieranno le dichiarazioni di voto sulla fiducia, seguite  alla 18:50 dal voto di fiducia, per arrivare all'approvazione  conclusiva del provvedimento sabato in giornata. E' quanto ha  stabilito la conferenza dei capigruppo a Montecitorio.

L'esito del voto di fiducia sull'articolo 1 si conoscerà intorno alle 20:15, dopodichè inizieranno le votazioni degli articoli  da 2 a 19 (circa 40). Terminata questa parte si andrà  all'illustrazione e al voto degli odg, che sono 247.        

Conclusa questa fase si riunirà il Cdm nelle stanze del governo alla  Camera, per approvare la nota di variazione, che passerà poi, come  prevede la prassi, alla commissione Bilancio e quindi in aula per  ottenere il via libera finale sul provvedimento.       

Tuttavia, pur avendo stabilito una tabella di marcia, i gruppi non si  sono messi d'accordo sui tempi: di conseguenza si sta in aula fino a  mezzanotte di oggi si riprenderà domani mattina, ma non si sa  ancora a che ora. 'Non c'è un'ipotesi di chiusura', ha chiarito il  portavoce del presidente Carlo Passarello.  

 

 

CONDIVIDI