"Sembra che vi siano tanti agitatori  anti-polizia a Boston". Così Donald Trump con un tweet ha attaccato i  40mila anti-fascisti e anti-razzisti che ieri hanno manifestato nella  città del Massachussets per …
Oggi invece torna l'America razzista, retrograda e violenta, che mostra il suo volto criminale sentendosi protetta da Trump
Le forze americane sono pronte a proteggere l'isola di Guam. Ad assicurarlo è stato il presidente  americano Donald Trump, in una conversazione telefonica con il  governatore del territorio statunitense situato nel Pacifico, …
"Sono straziato per la vita che è  stata persa". Lo ha scritto su Twitter il sindaco di Charlottesville  Mike Signer, confermando la notizia di un morto negli scontri tra  suprematisti bianchi e manifestanti …
Pyongyang sta "studiando attentamente" uno  attacco preventivo contro il territorio statunitense di Guam che,  secondo una dichiarazione un portavoce dell'esercito nordcoreano ai  media statali, potrebbe essere condotto …
"Se mi succederà qualcosa, la colpa sarà  del governo. In particolare del servizio segreto Sebin". A parlare è  Luisa Ortega Diaz, la procuratrice  generale del Venezuela rimossa sabato dal suo incarico …
Sono almeno 15 le vittime delle  violenze esplose ieri in Venezuela durante le elezioni per l'Assemblea Costituente. Lo riferisce il leader dell'opposizione Henrique  Capriles, mentre il procuratore di Stato ha dichiarato che sono …
di Gianandrea Zagato - La crescita economica prevista è del 4,8 per cento. Nel 2016 era dell’1,2 per cento.  Dati ufficiali dell’African economic outlook che fotografano il Marocco, dove un numero crescente di aziende …
di Gianandrea Zagato - Per aiutare a comprendere gli equilibri geopolitici euro-mediterranei occorre una chiave di lettura che consenta  al lettore occidentale di ben comprendere su quell’asse il ruolo del Marocco, terra di dialogo e di …
Il presidente del Consiglio  presidenziale di Tripoli, Fayez al-Sarraj, e il comandante  dell'Esercito nazionale libico, Khalifa Haftar, sono d'accordo "per  andare verso un processo elettorale" in Libia "la …
I sindacati della Farnesina, Sndmae e Cgil e le associazioni Did, Diplo21 e Globe Mae lanciano l'allarme per  l'attuale situazione del ministero, che definiscono "gravissima" e,  tracciando un paragone con le risorse a …
Il Qatar deve "cambiare il suo  atteggiamento, rispettare i patti e gli accordi, avere premura verso i fratelli e i vicini ed essere partner nei momenti di difficoltà così  come in quelli di distensione". Sono …
Marocco è terra di dialogo e di tolleranza e, da sempre, in prima linea per combattere in modo efficace tutte le forme di estremismo.  Un avamposto grazie allo sIorzo del Re Mohammed VI, Amir Al Mouminine, che garantisce un ruolo attivo …
La lotta al terrorismo, anche alla luce  dell'ultimo attentato di Manchester, rappresenta oggi la priorità  dell'agenda internazionale. E' stato questo il tema al centro del  colloquio al Quirinale tra il …
"Credo che abbiamo visto già questo  film, credo che abbiamo raggiunto le dimensioni da Watergate, ed ogni  paio di giorni c'e' una nuova rivelazione". Dopo che lo fanno i  democratici da giorni, ora anche il …
"Il presidente Xi Jinping ci ha ribadito  che considera l'Italia, insieme alla Spagna, come destinazione  privilegiata per il turismo cinese nei prossimi anni, il che  comporterà anche l'aumento di frequenze aeree …
Il presidente degli Stati Uniti  Donald Trump avrebbe rivelato informazioni altamente riservate sullo  Stato islamico nell'incontro della settimana scorsa nello Studio Ovale con il ministro degli Esteri russo Sergei Lavrov. E' …
Cosa si può aspettare il mondo  dall'incontro tra papa Francesco e il presidente degli Stati Uniti,  Donald Trump? "Pace, d'ora in poi, chiunque incontrerò, io parlerò di  pace". Lo ha detto …
Il presidente del Venezuela Nicolas  Maduro "lasci", dato che "il caos che ha provocato sta portando la  popolazione venezuelana a morire di fame". E i venezuelani, inclusi  gli esponenti dell'opposizione in …
La decisione improvvisa di Donald  Trump di licenziare James Comey dall'Fbi ha subito provocato un'ondata di proteste al Congresso, anche da parte di alcuni repubblicani. A  cominciare da Richard Burr, il presidente della …