La "verità" sull'uccisione del ricercatore italiano Giulio Regeni  "verrà annunciata presto", prevede a Bruxelles, a margine di  un'audizione alla Commissione Affari Esteri (Afet) del Parlamento  Europeo, il presidente della Commissione Esteri del Parlamento  egiziano, Ahmed Said, alla vigilia dell'anniversario della sparizione  del giovane, rapito al Cairo il 25 gennaio 2016 e ritrovato morto il 3 febbraio.       

 

CONDIVIDI