"Faremo di tutto per aiutarla e per  farla sentire il benvenuto". Lo ha detto il presidente degli Stati  Uniti Barack Obama rivolto al neoeletto Donald Trump, davanti ai  giornalisti, al termine del loro primo incontro alla Casa Bianca.  "Voglio sottolineare - ha poi aggiunto Obama  rivolgendosi al presidente eletto - che noi ora faremo di tutto per  aiutarla ad avere successo, perché se lei ha successo, anche il Paese  ha successo".

CONDIVIDI