Donald Trump promette di "raddoppiare"  la crescita economica Usa per creare "la più grande economia del  mondo". In un passaggio del suo discorso della vittoria dedicato ai  temi economici, il presidente eletto sottolinea il "grandissimo  potenziale" dell'America e promette che "ogni singolo americano avrà  la possibilità di vedere realizzato il proprio potenziale".       

Trump si impegna a "mettere a posto" le città più povere del Paese e a "ricostruire le infrastrutture". Un lavoro, annuncia, con il quale  verranno creati "milioni di posti di lavoro".    "Abbiamo un piano economico incredibile -dice ancora il presidente  eletto- raddoppieremo la crescita economica".

CONDIVIDI