Non ci sarà alcun discorso di Hillary Clinton stanotte. Lo ha lasciato intendere implicitamente il  presidente della sua campagna, John Podesta, nel breve discorso che ha appena pronunciato nel quartier generale democratico a New York.  Podesta ha invitato i sostenitori democratici ad attendere i risultati definitivi.

"Dobbiamo aspettare, i voti sono in  afflusso e ogni voto conta". A dichiararlo, in un breve intervento, è  stato John Podesta, presidente della campagna di Hillary Clinton.  "Dobbiamo ancora aspettare, dovreste andare a casa, dormire un po',  domani vi sapremo dire qualcosa di più". "Siamo fieri di voi", ha  aggiunto, "ha fatto lavoro fantastico e non ha ancora finito".

 

 

CONDIVIDI