Hillary Clinton di nuovo in corsa  per la Casa Bianca. Ad assicurarlo, dalle pagine del Wall Street  Journal, sono Mark Penn e Andrew Stein, il primo consigliere molto  vicino a Bill e Hillary dal 1995 al 2008, il secondo ex presidente del New York City Council, democratico. "La signora Clinton può vantare un tasso di gradimento del 75% tra i Democratici, ha una missione  incompiuta, quella di diventare il primo presidente donna, e un  risentimento personale contro il signor Trump, i cui sostenitori  l'hanno messa alla gogna con gli slogan 'Rinchiudetela!'. Questo deve  essere vendicato", scrivono Penn e Stein. A due anni dalle ultime  presidenziali, sottolineano poi, Hillary "non permetterà che questa  sconfitta umiliante per mano di un dilettante metta fine alla storia  della sua carriera. Potete aspettarvi che corra per la presidenza  ancora una volta. Forse non in un primissimo momento, quando le  legioni dei democratici del Senato faranno i loro annunci, ma  sicuramente quando le primarie saranno in pieno svolgimento".      

CONDIVIDI