"E' evidente come l'Europa abbia  bisogno di saper governare i problemi dell'oggi con la forza delle  proprie radici". Lo ha detto il presidente della Repubblica, Sergio  Mattarella, aprendo l'ottava conferenza europea "The State of the  Union".  Il Presidente ha poi aggiunto:

"Tutti sanno che nessuna delle grandi  sfide, alle quali il nostro continente è oggi esposto, può essere  affrontata da un qualunque Paese membro dell'Unione Europea preso  singolarmente".

"In Europa è il momento di decisioni  coraggiose e lungimiranti per realizzare una solidarietà civile,  politica e militare".

CONDIVIDI