E' durissimo il giudizio politico  dell'ex cancelliere dello Scacchiere, George Osborne, su Theresa May.  Dopo il deludente risultato elettorale, ha detto Osborne, la premier è una "dead woman walking", una 'morta che cammina'. Il riferimento è  all'espressione usata nei confronti dei condannati a morte. "Bisogna  solo vedere quanto rimarrà nel braccio della morte", ha aggiunto l'ex  responsabile delle Finanze, uomo forte del governo Cameron e oggi  direttore del quotidiano londinese Evening Standard.      

Osborne, ospite dello show di Andrew Marr sulla Bbc, ha previsto tempi rapidi per la fine politica della leader conservatrice. "Penso che lo  sapremo molto presto", ha detto. Già "a metà della prossima settimana" è possibile che "tutto collassi", ha aggiunto.       

Osborne nella campagna referendaria per la Brexit si era schierato al  fianco dell'allora premier conservatore David Cameron per il 'Remain'.      

CONDIVIDI