Sono diverse le reazioni interne  alla Cdu al discorso di Angela Merkel, che in un'intervista alla Zdf  ha chiarito di voler completare il proprio mandato: positiva quella  del suo vice e premier dell'Assia Volker Bouffier, secondo la quale  "la cancelliera ha capito". Lancerà "un chiaro segnale alla Cdu nella  direzione di un rinnovamento del personale del partito prima del  Congresso", ha dichiarato alla Bild. E il leader del partito in  Turingia, Mike Mohring, ha parlato di "importante passo avanti" con lo stesso giornale.        Diversa la reazione di Klaus-Peter Willsch, parlamentare del  Bundestag, critico di Merkel, deluso e non convinto da quello che  definisce un tentativo di indorare la pillola sull'esito delle  trattative di governo e sul risultato elettorale di settembre e invita a pensare a come riorganizzarsi nella Cdu senza la cancelliera.   

 

CONDIVIDI