- "Salvini dovrebbe sapere benissimo che la  ragione delle sanzioni è assai seria e dipende dalla politica  imperiale che Putin ha adottato nei confronti dell'Ucraina anche con  una violazione del Diritto internazionale. Il fatto è che Salvini  mostra di avere con Putin gli stessi rapporti che Cossutta aveva con  Breznev". Lo scrive Fabrizio Cicchitto, presidente di Riformismo e  Liberta', ex presidente della commissione affari esteri della Camera.        (

CONDIVIDI