Il governo giallo verde ha presentato a  Montecitorio una parte delle sue proposte di modifica alla manovra: si tratta di 56 emendamenti alla legge di bilancio. L'Ufficio di  presidenza della commissione Bilancio della Camera, raccontano fonti  parlamentari, ha deciso di rinviare l'inizio dei suoi lavori alle  18.30, mentre in un primo momento l'esame era previsto alle 14. La  Commissione valuterà i subemendamenti a quelli governativi, poi il  dibattito proseguirà in notturna sugli accantonati. Domani mattina, la commissione è convocata per le 10, riprenderà il confronto:  l'obiettivo è arrivare in Aula mercoledì per la discussione generale.