"Gentiloni che procede alla proroga degli  incarichi dei Servizi è una cosa vergognosa" che arriva "a tre giorni  dal voto degli italiani che hanno delegittimato il governo e bocciato  i ministri". Lo dice Matteo Salvini spiegando che "c'è  qualcuno che rinnova cariche come se nulla fosse" per una cosa di cui  "non si ravvisano urgenze". "Non vorrei - conclude - che ci fossero  altri ragionamenti dietro, non vorrei sia questa l'anticamera di un  accordo Pd-M5S, visto il silenzio degli stessi pentastellati".  

CONDIVIDI