"Nel prossimo mese arriverà una legge  anticorruzione e un nuovo codice del lavoro. Aboliremo 140 leggi che  si contraddicono e ne scriveremo una".Così  il ministro del Lavoro, dello  Sviluppo Economico e vicepresidente del consiglio, Luigi Di Maio.

  "Abbiamo iniziato a mettere mano a quelle cose odiose, dai vitalizi  degli ex deputati all'air force Renzi - ha spiegato Di Maio - ho fatto una legge che ci rende il primo Paese in Europa a abolire la  pubblicità sul gioco d'azzardo. Abbiamo abolito le delocalizzazioni,  ora arriva il ddl anticorruzione".       

Tra i prossimi obiettivi del nuovo Governo, oltre alla legge  anticorruzione, anche la lotta alle pensioni d'oro: "Tutti quelli che  guadagnano più di 4.000 euro e non hanno versato i contributi per  quella megapensione tornano a quanti contributi hanno versato - ha  dichiarato il Ministro - che ha aggiunto "stiamo creando il codice del lavoro, aboliamo 140 leggi che si contraddicono e ne scriviamo una, il codice del lavoro, che le riassume tutte'', ha concluso di Maio.     

 

CONDIVIDI