Quest’anno, l'incantevole isola d'Ischia, nella magica cornice del Parco Termale Negombo, ha ospitato un nutrito e qualificato parterre di amici ed estimatori della bellezza e delle risorse di questo angolo di paradiso, dove un unico autore – la natura – è l'artefice della dolcezza espressiva del suo paesaggio, dei colori, delle luci e dei profumi che sempre aleggiano tra cielo e mare.

Organizzato, come sempre, dall'instancabile e dinamico giornalista Franco Cavallaro e dal Consorzio Operatori Turistici dell'Isola d'Ischia, coadiuvato ancora una volta dalla efficiente amica Luisanna Tuti, con la quale costituisce una coppia professionalmente inossidabile.

Padrona indiscussa del palcoscenico è stata, anche quest'anno, la bravissima Maria Giovanna Elmi che ha avuto il compito di accogliere e presentare gli illustri ospiti.

Si sono alternati sul palco: Benedetta Bertini,  Giornalista TELEROMA 56; Emilia Brandi, Conduttrice del programma “Cose Nostre” RAI 1; Laura Cancellieri, Direttore RETENEWS 2.0; Giuseppe Cerasa, Direttore delle GUIDE DI REPUBBLICA; Paola Ermini, Curatrice del supplemento di REPUBBLICA, “TROVAROMA”; Carlo Fontana, Caporedattore Centrale TGR LAZIO RAI; Francesca Ghidini, Inviata TGR CAMPANIA RAI; Maria Rosaria Gianni, Caporedattore Cultura TG1 RAI; Claudia Manari, Autrice dei programmi “Buongiorno Benessere” e “Quelle Brave Ragazze” RAI 1;  Valentina Parisse, Cantautrice; Luciano Pignataro, Giornalista Scrittore IL MATTINO;  Daniela Porro, Direttore MUSEO NAZIONALE ROMANO.

Hanno consegnato gli attestati di amicizia i Sindaci dei  Comuni ischitani, i rappresentanti di Federalberghi Ischia, dell'AICOM, dell' Associazione Termalisti Isola d'Ischia, che ogni anno si impegnano per mantenere alta la fama dell'isola, offrendo agli ospiti una accoglienza adeguata alla bellezza del territorio.

“Siamo felici ed onorati di avere con noi questi ospiti illustri che, durante tutto l'anno, hanno dimostrato di apprezzare e divulgare le risorse naturali e culturali che questa isola offre alle persone che  la vorranno  visitare. Il loro riconoscimento consente ad Ischia di aprire nuovi orizzonti turistici, ampliando e rafforzando la diffusione e valorizzazione di un territorio che, da sempre, il mondo ammira e ci invidia”, dichiara Franco Cavallaro patron dell'evento.

Ancora una volta non sono mancate le manifestazioni di soddisfazione da parte delle autorità isolane che riconoscono quanto l'opera di apprezzamento da parte degli ospiti contribuisca a consolidare ed accrescere nuove conoscenze per l'evoluzione e la crescita turistica di questa meravigliosa terra, verso la quale la natura sembra abbia avuto una particolare attenzione.

 

 

 

                             

CONDIVIDI