"Lo dico da esponente politico che alle  prossime elezioni si candiderà con il centrodestra: ogni minuto  passato a parlare del caso Boschi in commissione d'inchiesta sulle  banche è un minuto di pura e semplice campagna elettorale sottratto  alla possibilità storica di fare luce sui disfunzionamenti della  vigilanza bancaria e sulle manchevolezze, contraddizioni e reticenze  di alcuni suoi esponenti". Lo ha dichiarato Enrico Zanetti, segretario di Scelta Civica e componente della commissione d'inchiesta sulle  banche, intervenendo a Omnibus.  

CONDIVIDI