Berlusconi non aderirà alla manifestazione  'anti-inciucio' promossa da Giorgia Meloni, convocata per il 18  febbraio. Fratelli d'Italia "chiede l'impegno su una cosa che è  assolutamente ovvia, non vedo la necessità di una liturgia che  rischierebbe di essere dannosa". Lo dice Silvio Berlusconi  "Non ci sarà nessun accordo con il Pd",  garantisce il leader di Forza Italia.  

"Per lui è una cosa ovvia il no  all'inciucio? A me non pare così ovvio, visto che ha pure firmato il  patto del Nazareno". A Gr Parlamento Giorgia Meloni, leader di  Fratelli d'Italia, commenta così la decisione di Berlusconi di non  partecipare alla manifestazione 'anti-inciucio' promossa dalla stessa  Meloni, convocata per il 18 febbraio.       

Fratelli d'Italia "chiede l'impegno su una cosa che è assolutamente  ovvia, non vedo la necessità di una liturgia che rischierebbe di  essere dannosa", ha detto il leader di Forza Italia.    

CONDIVIDI