"Mi sono emozionata sì, seduta nella  tribuna del Senato accanto a Mina Welby, ai genitori di Luca Coscioni, a chi ha sofferto rendendo pubblico il proprio dolore: quelle  sofferenze non sono state vane". E' stata "una vittoria"  l'approvazione del biotestamento. Lo dice Emma Bonino annunciando che è pronta a candidarsi alle  prossime politiche: ''Se i medici me lo consentono, mi candiderò con  +Europa''.   

CONDIVIDI