''Pensare di approvare oggi lo Ius Soli  così com'è rappresenta una pura scelta propagandistica a carattere  elettorale. Anche il problema dell'immigrazione non può essere ridotto a una disfida tutta interna alla sinistra e al Pd. Occorrono  provvedimenti solidi per limitare il flusso di migranti come,  timidamente, sta tentando di fare il ministro Minniti, su una linea  tracciata a suo tempo proprio da Forza Italia. Se poi guardiamo i  tanti poveri che invadono le periferie già fragili delle nostre città  ci rendiamo subito conto che questa non è integrazione. Occorre un  patto civile che coinvolga l'Europa, mentre una campagna permanente  tutta interna alla sinistra serve a ben poco''. Così Mariastella  Gelmini, vice capogruppo vicario di Forza Italia alla Camera.     

CONDIVIDI