L'Italia dovrà recuperare il mancato  gettito Ici dovuto dalla Chiesa. La Corte di Giustizia Ue ha annullato la decisione con cui la Commissione europea ha rinunciato a ordinare  il recupero di aiuti illegali concessi dall'Italia sotto forma di  esenzione dall'imposta comunale sugli immobili, Ici, per gli enti  ecclesiastici e religiosi.

"Abbiamo vinto anche noi. Sollevammo la  questione già nel 2010. La Corte Europea ha imposto alla Chiesa di  versare i soldi per l'Ici. Giusto così. E ora il governo si muova per  recuperarli. Pare si tratti di almeno 4 miliardi di euro". Cosi  Riccardo Nencini, segretario del Psi, commenta con un tweet la  sentenza della Corte Ue con la quale si prevede che l'Italia debba  recuperare l'Ici non versata dalla Chiesa.      

CONDIVIDI