"Noi dobbiamo continuare ad andare avanti.  Io credo che l'Italia si aspetti dal Pd un grande rinnovamento per  ricostruire una speranza per chi questa speranza l'ha persa. Il  congresso per me serve a questo e per questo mi sto battendo". Lo ha  detto Nicola Zingaretti

"No comment". Carlo Calenda, non conferma e non smentisce le indiscrezioni circa un suo potenziale  ruolo da capolista alle Europee con Nicola Zingaretti segretario.  Fonti della mozione Zingaretti parlano di uno schema che prevederebbe  la presidenza del Pd a Paolo Gentiloni e quindi un coinvolgimento di  Calenda come uno dei frontman di punta alle europee. Uno schema che  piace a Zingaretti ma, si precisa, "è un'idea, ancora tutta da  vedere".       

Di certo, Zingaretti ha apprezzato la disponibilità di Gentiloni ad un eventuale ruolo nel Pd e su Calenda oggi, rispondendo a una domanda,  ha sottolineato: "Spero che Calenda possa essere uno dei principali  protagonisti della stagione che vogliamo aprire in Italia. Uno dei  protagonisti della battaglia che dobbiamo affrontare alle elezioni  europee". Una sottolineatura, a quanto si spiega, non detta a caso.     

CONDIVIDI