Si terrà a maggio la prossima riunione sulla  crisi siriana tra i ministri degli Esteri di Iran, Turchia e Russia, i tre Paesi promotori dei colloqui di Astana e garanti del cessate il  fuoco nel Paese arabo. Lo ha annunciato il portavoce del ministero  degli Esteri iraniano, Bahram Qassemi, citato dall'agenzia di stampa  ufficiale 'Irna'.       

"I ministri degli Esteri di Iran, Russia e Turchia si incontreranno in Turchia a maggio in linea con i colloqui di Astana", ha dichiarato  Qassemi, senza aggiungere ulteriori dettagli in merito.