Stefano Parisi ha riunito ieri al Donna  Laura Palace di Roma i referenti regionali di Energie per l'Italia.  Nel suo intervento Parisi ha definito il posizionamento politico di  Energie per l'Italia, i temi chiave del programma, l'organizzazione e  le prossime iniziative nazionali e sui territori.       

"Il momento è molto favorevole al centrodestra. Parte una stagione  storica, siamo ad una svolta: la novità, la coerenza e il coraggio del nostro movimento sono un valore. A novembre si vota in Sicilia. Sono  imminenti le elezioni in Lombardia, Lazio, Molise, Friuli Venezia  Giulia, Basilicata e le elezioni politiche. C'è la possibilità di  cambiare il Paese, di riportare l'Italia tra i grandi Paesi  occidentali con un centrodestra credibile", ha spiegato il leader di  Epi.       

"Noi siamo una realtà aperta e costruttiva. Vogliamo lavorare con  tutti gli alleati, e siamo gli unici a tenere unite le diverse anime  liberali e popolari: dalla componente cattolica a quella socialista,  dai repubblicani ai radicali. Stiamo lavorando molto bene con la Lega, i rapporti sono buoni con FdI, con Ap il dialogo è pieno di  prospettive - soprattutto ora che Alfano ha chiarito di volere  allearsi col Pd -, parliamo con Raffaele Fitto e con Fi . Siamo pronti a contribuire in modo determinante a creare unità e stimoli positivi", ha assicurato.              

Parisi ha poi definito la posizione del Movimento sui  temi programmatici: "Sì al referendum sull'autonomia lombarda: sarà un segno forte di indirizzo politico e noi vi aderiamo con un convinto  spirito federalista. In Sicilia abbiamo dimostrato coraggio e coerenza sostenendo per primi Nello Musumeci".       

"L'impegno deve essere a tutto campo sui nostri temi chiave:  sicurezza, giustizia, lavoro, fisco. Temi su cui realizzeremo una  serie di iniziative nazionali che saranno poi declinate nelle Regioni, in particolare in quelle dove si andrà al voto", ha annunciato. A  tutti i coordinatori Parisi ha chiesto un vasto impegno di  mobilitazione e di apertura a tutti coloro che vorranno collaborare  con spirito nuovo e positivo.