"Il senatore Lannutti prima di fare  affermazioni gravissime e infamanti e nominare a sproposito Di  Vittorio dovrebbe informarsi: avrebbe saputo che siamo del tutto  estranei alla vicenda per la quale ci costituiremo parte civile. Ma di questo risponderà se necessario davanti alla legge". E affidata ad un  tweet la replica della Cgil alle parole di Elio Lannutti del M5S che  aveva attaccato duramente il sindacato.    

CONDIVIDI