"Io ministro con Berlusconi? Ho già detto  che per un cittadino è un onore fare il ministro, ma ovviamente si  accetta a seconda di quello che si vuole fare perché non posso andare  a fare cose in cui non credo". Lo ha detto Carlo Cottarelli

CONDIVIDI