"I ladri di poltrone del Governo Renzi -  Gentiloni assestano gli ultimi vergognosi colpi di coda prima di  essere cacciati dagli italiani". Ad affermarlo in una nota è il  presidente di Fratelli d'Italia, Giorgia Meloni commentando l'esito  dell'Assemblea degli azionisti di Fs.       

"L'Assemblea degli azionisti di Ferrovie dello Stato (con il Tesoro  azionista di maggioranza) -sottolinea Meloni- ha appena rinominato i  componenti del nuovo Consiglio di Amministrazione, che sarebbe scaduto ad aprile, cioè quando dovrebbe già essere insediato il nuovo  governo".       

"Si sono sbrigati a rinominarli con cinque mesi di anticipo per  mantenere in sella gli amici del Giglio magico renziano e continuare a fare gli interessi dei soliti noti. Ma questi signori hanno sbagliato  i conti questa volta. Gli italiani sono stanchi di queste porcate e lo dimostreranno chiaramente alle prossime elezioni del 4 marzo",  conclude Meloni.  

CONDIVIDI