"La vera clamorosa sconfitta, in questa  tornata elettorale, è quella del movimento Cinque Stelle, il cui  candidato dimezza la percentuale delle politiche, mentre il voto alla  lista grillina è addirittura meno di un terzo del consenso ottenuto il 4 marzo. Gli italiani si stanno rendendo conto di quello che i Cinque  Stelle sono davvero e - dopo la comprensibile esplosione di protesta  delle politiche - li stanno rapidamente abbandonando. Questo conferma  ancora una volta che i grillini sono considerati del tutto inadatti a  governare, sia una regione, sia a maggior ragione l'intero Paese". Lo  scrive Silvio Berlusconi in una nota.        

"La vittoria del centro-destra, la crescita di Forza Italia, il crollo dei cinque stelle sono tre ottime notizie per il Friuli Venezia Giulia e per la Nazione", conclude il Cav.    

 

CONDIVIDI