"Sono orgoglioso del fatto che il decreto  dignità sia stato approvato senza la fiducia, in passato abbiamo visto atti di forza in Parlamento" mentre questa volta "addirittura sono  stati approvati emendamenti dell'opposizione". Lo dice il ministro del Lavoro e dello Sviluppo economico Luigi Di Maio.

Il decreto dignità, ha proseguito il vicepremier, "riduce i contratti  precari e aumenta quelli stabili. Non era scontato che venisse  approvato, gli è stata fatta una guerra da parte di alcune lobby ma i  cittadini sono stati dalla nostra parte".  

- "Con la Lega abbiamo sempre avuto rapporti  corretti e leali, anche sul dl dignità ho ricevuto il massimo  sostegno". Così Luigi Di Maio ai microfoni di Rtl. "Ho trovato grande  sintonia in questi due mesi, io e Salvini ci capiamo al volo e questa  è una buona cosa", ha sottolineato il vicepremier e leader del M5S. 

 

CONDIVIDI