"Ricordo Alfredo Reichlin grande dirigente della sinistra. Una vita esemplare di impegno verso i più deboli e di  responsabilità nazionale". Lo scrive su Twitter il premier Paolo  Gentiloni ricordando l'ex partigiano e dirigente Pci scomparso  stanotte.    

- "La scomparsa di Alfredo Reichlin lascia  un vuoto profondo. Se ne va una delle personalità di maggiore spicco  della sinistra italiana, un punto di riferimento per generazioni di  donne e uomini impegnati nella cosa pubblica. Lo ricordiamo con  affetto e riconoscenza e siamo vicini alla famiglia in quest'ora di  dolore". E' quanto dichiara Matteo Renzi, dopo la scomparsa avvenuta  nella tarda serata di ieri di Alfredo Reichlin, ex partigiano e  dirigente comunista, approdato poi al Partito Democratico.