"Renzi non si vuole candidare...". Lo dice Nicola Zingaretti a Sky Tg24 a proposito del congresso Pd. E quando  gli viene chiesto se l'ex-premier abbia un problema di credibilità,  Zingaretti osserva: "Non lo dico io ma i cittadini della Repubblica  Italiana. Non possiamo negare che negli ultimi 5 anni, al netto delle  Europee, abbiamo visto il Pd perdere voti, e questo non inizia solo  nell'ultima legislatura. Negli ultimi 10 anni: si parti' nel 2008 con  12 milioni di voti, nel 2018 siamo a sei milioni. Per questo occorre  cambiare, soprattutto chiamare al protagonismo una nuova generazione".        

"Il Pd va in piazza e chiede unità.  Zingaretti va in TV e attacca Renzi. Questo è il congresso che ci  aspetta? Basta fuoco amico!". Lo scrive su twitter Alessia Morani del  Pd.  

''Nicola Zingaretti non ha mai pronunciato la frase 'Renzi non è credibile'. Come si evince dalla registrazione  della trasmissione su Sky ha solo risposto in maniera articolata ad  una domanda della giornalista''. Lo comunica in una nota l'ufficio  stampa di Nicola Zingaretti.     

CONDIVIDI