Chiamatela eterogenesi dei fini o come  preferite. Ma che pena vedere i Cinquestelle che difendono  l'inquinante e pericoloso trasporto su gomma per tenersi cari gli  introiti delle accise e dei pedaggi. Lo preferiscono al trasporto  "pulito" su rotaia al solo scopo di giustificare lo stop alla Tav. Che dirà Beppe Grillo di fronte a questo - ennesimo - tradimento di una  delle sue battaglie storiche?". Così Mara Carfagna, vice presidente  della Camera e deputata di Forza Italia, su Twitter.   

CONDIVIDI