"Apprendiamo che Raffaella Paita, candidata del Pd per la guida della regione Liguria, ha ricevuto una lettera con minacce di morte. Ci associamo a quanto già dichiarato dal suo concorrente Luca Pastorino e esprimiamo immediata solidarietà e fermissima condanna per un gesto così vile. Non è accettabile che una campagna elettorale sfoci in tali intimidazioni di violenza contro un candidato". Lo ha detto Giuseppe Civati in riferimento alle minacce di morte pervenute nelle scorse ore a Raffaella Paita, candidata dal Pd alla guida della regione Liguria.

CONDIVIDI