Matteo Salvini si recherà personalmente  nella Giunta delle elezioni e delle immunità per esporre la sua  'difesa' di fronte alla richiesta di processo per la vicenda della  nave Diciotti, anziché limitarsi a inviare una memoria: "In giunta ci  vado io", ha detto ai giornalisti al termine della riunione con i  parlamentari della Lega al Senato.

CONDIVIDI