Atterrato a Linate (MI) Papa Francesco e le campane delle 1107 parrocchie hanno suonato a festa.  Sette appuntamenti in meno di 11 ore.  Cronoprogramma serratissimo per la prima volta di Papa Francesco a  Milano. Che ancora una volta rivolge la sua attenzione soprattutto  agli 'ultimi'. Tra l'Angelus in Duomo e la Santa Messa al parco di  Monza (700mila iscritti a partecipare),Bergoglio sceglie di  incontrare i carcerati e chi vive in condizioni di disagio. Porta la  sua pastorale nelle periferie e a San Vittore, parla con le famiglie,  incontra gli abitanti del quartiere, pranza con 100 detenuti.       

Sono 700mila i fedeli iscritti per partecipare alla Santa Messa a  Monza, 78mila interverranno a San Siro per l'incontro con i  cresimandi. Diecimila i fedeli in Piazza Duomo e altri 6000 nel  perimetro esterno; nel sagrato del Duomo aree riservata 1000 prelati.  'Arruolati' 3.700 volontari, mentre saranno 200 gli agenti delle  polizie locali, 106 squadre di intervento, 1600 uomini delle forze  dell'ordine e 66 treni speciali per Monza; 10mila fedeli con pass per  le case Bianche.       

 

CONDIVIDI