"Papa di destra o di  sinistra"? La domanda viene curiosamente proposta da Vaticannews.va, il  sito ufficiale del Vaticano e di Papa Francesco, a proposito del suo  pontificato che ha compiuto cinque anni. "Inizialmente tutti o quasi  parlavano bene di Francesco. Pian piano sono arrivate le critiche" si  osserva, commentando evangelicamente: "Una buona notizia, visto quello che ha detto Gesù: 'Guai a voi quando tutti parleranno bene di  voi'...".       

Vatican News sottolinea che "da destra, si accusa il Papa di essere  comunista, perché attacca l'attuale sistema economico liberista: 'è  ingiusto alla radice', 'questa economia uccide', fa prevalere la  'legge del più forte' che mangia il più debole'. E parla troppo di  migranti e di poveri: oggi 'gli esclusi non sono sfruttati, ma  rifiuti, avanzi'...".        P

rosegue Vatican News: "Da sinistra, si accusa il Papa di essere fermo sulle questioni etiche: difende a spada tratta la vita, contro aborto  e eutanasia: 'Non è progressista pretendere di risolvere i problemi  eliminando una vita umana'. Difende la famiglia fondata sul matrimonio tra un uomo e una donna, condanna la teoria gender, 'sbaglio della  mente umana' e la dittatura del pensiero unico e le colonizzazioni  ideologiche, anche nelle scuole".  

CONDIVIDI