"Il passo indietro del Governo è la  dimostrazione che la maggioranza è spaccata anche su questo, perché,  se avesse i numeri l'avrebbe già votata questa legge". Così Luca Zaia, Presidente della Regione Veneto, commenta lo stop del premier  Gentiloni all'iter dello ius soli.       

"Del resto, il governo sta inanellando una serie di provvedimenti che  rimanda per non affrontarli direttamente in Parlamento - sottolinea  Zaia - Abbiamo visto che anche sulla partita dei vaccini hanno voluto  ricorrere alla fiducia per portare avanti questo provvedimento, e  quando un Governo ricorre alla fiducia o rimanda i provvedimenti vuol  dire che non ha più la maggioranza".