Le mamme italiane sono favorevoli  all'obbligatorietà dei vaccini, ma ritengono che il numero potrebbe  essere ridotto. E' quanto emerge da uno studio degli psicologi  dell'associazione 'Donne e …
 Ci sentiamo "nelle condizioni di  fare un appello alla Regione Veneto a conformarsi, come già hanno  fatto le altre regioni, non ad una disposizione del governo, ma ad un  testo responsabile frutto di un ampio e …
"Stiamo valutando il contenuto  dell'atto amministrativo che sembra essere stato assunto dalla Regione facendo leva sulla distinzione tra iscrizione e frequenza. E' vero che legge prevede che non si decade dall'iscrizione, ma …
di Emilia Sensale - gazzettadinapoli.it - RQL network - NAPOLI – “Vaccinare è un dovere e non un optional”. Con queste parole il presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca è intervenuto nella mattinata di …
"Sul Cardarelli troppe bugie che  offendono chi lavora". Così il presidente della Regione Campania,  Vincenzo De Luca, ha commentato ieri la notizia, smentita con forza  dalla direzione generale dell'ospedale (la …
"No, non credo ci saranno proroghe" per la consegna delle certificazioni o autocertificazioni di avvenuta  vaccinazione alle scuole. Per la scuola dell'infanzia e per il nido  rimane la data del 10 settembre. Lo ha …
"Forza Italia ha inoculato nel dl vaccini  equilibrio e buon senso, consentendo che il dibattito così presente  nel Paese si spostasse nell'Aula del Senato. E siamo riusciti a fare  in modo che questo testo diventasse …
Il decreto legge che introduce  l'obbligo dei vaccini per l'iscrizione a scuola è stato approvato  dall'Aula di Palazzo Madama. Dovrà passare adesso all'esame della  Camera ed essere convertito in legge …
"Le pandemie, le emergenze di  salute e i sistemi sanitari deboli non solo costano la vita, ma  rappresentano alcuni dei più grandi rischi per l'economia e la  sicurezza a livello mondiale". E' il monito del …
"Io spero che Zaia ci ripensi.  Vorrei veramente chiamare alla riflessione la Regione Veneto, così  come le altre Regioni se fosse necessario. Innanzitutto perché il  decreto è dato dall'urgenza e dalla …
Disposto dal ministro della Salute, Beatrice Lorenzin, l'invio della task force ministeriale e dei  carabinieri del Nas per accertare quanto avvenuto all'ospedale San  Paolo di Napoli, dove una donna ricoverata giaceva in un …
"Il MoVimento 5 Stelle è a favore  delle vaccinazioni e vuole che nel Paese ci sia la massima copertura  vaccinale possibile. Noi siamo favorevoli all'obbligatorietà dei  quattro vaccini che oggi, per legge, …
"L'antivaccinismo è un processo in corso da anni, ma prima era confinato in certi ambiti culturali.  L'esplosione è avvenuta con i social media e le fake news che hanno  alimentato paure irrazionali". A …
Giallo sui tempi del provvedimento  sull'obbligo delle vaccinazioni che, alla fine, agita la maggioranza e innervosisce non poco il Pd di Matteo Renzi. Ieri a metà giornata, Beatrice Lorenzin annuncia: "Ho mandato oggi al …
 "Abbiamo fatto l'ennesima  figuraccia mondiale: l'Italia è stigmatizzata sul 'New York Times' e  in particolare viene criticato il Movimento Cinque Stelle per le sue  posizioni contrarie alla scienza …
Sul tema dei vaccini "penso si debba  radiare dalla politica quelli che dicono sciocchezze" perchè su questo argomento "non possono decidere i politici ma i medici. Il problema  nasce perche il Movemento 5 Stelle …
"I deputati Pd non aprono e chiudono  trasmissioni. Ma dobbiamo chiudere in fretta questo tema dei vaccini.  Il tema non è libertà di informazione, ma è fondamentale non fare  disinformazione e il servizio …
Report "ha ignorato  sistematicamente informazioni importanti fornite dall'Ema durante  un'intervista durata pressoché due ore con l'esperta dell'agenzia, la  dottoressa Enrica Alteri. La risultante …
Dal governo risposte insufficienti. Aisla (Associazione italiana sclerosi laterale amiotrofica),conferma  dunque che il 4 aprile protesterà in Piazza Montecitorio a Roma contro il taglio ai fondi per i disabili, insieme a Uildm (Unione …
Il decreto cambia il modo di selezionare  i direttori generali lasciando le competenze alle regioni ma  riportandole a criteri meritocratici validi per tutti e a procedure  con merito, imparzialità e trasparenza". Lo ha …