"Il discorso è un po' più legato alle  competenze che alle certificazioni. Si tratta di rimettere il tema  sotto questo profilo e non del valore del titolo". Così il ministro  all'Istruzione, Università e Ricerca Marco Bussetti, oggi a Genova per l'inaugurazione del Salone Orientamenti rispondendo ai giornalisti a  margine dell'evento sulla proposta per eliminare il valore legale del  titolo di laurea e i possibili contrasti con il provvedimento della  manovra che prevede incentivi per l'assunzione di laureati.       

CONDIVIDI