[caption id="attachment_21749" align="alignleft" width="150"] Il Cardinale Angelo Bagnasco [/caption]

Più fondi alla Chiesa Cattolica dall'8 per mille nel 2016. La somma della quota Irpef assegnata per l'anno in corso supera il miliardo. Esattamente 1.018.842. Lo ha evidenziato, dati alla mano, il cardinale Angelo Bagnasco, presidente della Cei nel corso della conferenza stampa al termine della 69esima Assemblea generale dei Vescovi. Grazie all'8 per mille, ha spiegato il porporato, "sono oltre settecento i cantieri aperti per opere legate al culto e alla pastorale".       In particolare, per fronteggiare le esigenze di culto e pastorale, sono andati oltre 398 milioni; all'edilizia di culto 140 milioni; per gli interventi caritativi destinati alle parrocchie di frontiera, quest'anno, si è registrato un incremento di 5 milioni per cui si è passati dai 265 milioni de 2015 ai 270 dell'anno in corso. Alle diocesi, per le opere di carità sono andati 145 milioni (140 nel 2015). Per il sostentamento del clero 350 milioni.

CONDIVIDI