I sindaci della Valsusa tornano a  chiedere un incontro al ministro delle Infrastrutture, Danilo  Toninelli, sulla Torino Lione. E lo fanno con una lettera firmata dal  presidente dell'Unione Montana Valle Susa, Sandro Plano. ''Abbiamo  appreso dai mass media della sua visita, oggi, nel capoluogo della  nostra Regione - si legge nella missiva - poteva essere l'occasione  per incontrare i sindaci della Valle di Susa che lo scorso 2 luglio  avevano scritto per essere convocati''.      

  ''I lavori nel cantiere della Maddalena non sembrano interrotti in  attesa della valutazione costi-benefici promossa dal Mit - prosegue la lettera - e questo stato di fatto crea sconcerto negli amministratori, nella popolazione e nel movimento che contestano il Tav''.       

''Per esporre le ragioni di questa opposizione e per avere ragguagli  diretti sul destino di questo progetto - conclude la lettera - le  rinnoviamo la richiesta di un incontro, in data e luogo a sua scelta e non appena i suoi impegni istituzionali lo consentiranno''. Per  sollecitare un incontro , il sindaco di Venaus, Nilo Durbiano,  accompagnato dalla consigliera regionale M5S, Francesca Frediani, oggi a Torino ha brevemente incontrato il ministro a margine di un evento. 

CONDIVIDI