"Boom del turismo internazionale in Italia in queste vacanze Pasquali. I turisti stranieri hanno invaso tutte le  nostre città d'arte: i numeri dei musei (quelli statali tutti aperti  anche il giorno di Pasquetta) e le prenotazioni alberghiere segnano un crescita fortissima ma soprattutto indicano che l'aumento più forte  non è nelle tradizionali grandi capitali del turismo internazionale ma nei luoghi minori, nelle città d'arte e nel mezzogiorno, ad iniziare  da Napoli e Palermo che registrano veri e propri boom di presenze. Gli investimenti in cultura e turismo sono per l'Italia il più grande  contributo possibile alla crescita e alla creazione di posti di  lavoro". Così il ministro dei Beni e delle Attività culturali e del  Turismo, Dario Franceschini.